domenica 19 agosto 2012

Amore e Guerra



Amare è soffrire.
Se non si vuol soffrire, non si deve amare.
Però allora si soffre di non amare.
Pertanto, amare è soffrire,
non amare è soffrire, e soffrire è soffrire.
Essere felice è amare:
allora essere felice è soffrire,
ma soffrire ci rende infelici,
pertanto per essere infelici si deve amare.
O amare e soffrire.
O soffrire per troppa felicità.

Io spero che tu prenda appunti.

Woody Allen

5 commenti:

  1. Risposte
    1. Sono stata assente per un po'...tornata ho dato una sbirciatina sul tuo blog! Posso chiederti, se non sono invadente, che è successo, princess? Momentaneo distacco o definitivo addio e inizio vita nuova?

      Elimina
  2. c'era stato un distacco (ci siamo lasciati un mese fa) ed ora c'è di nuovo un avvicinamento. Però questo avvicinamento non comporta ancora nualla di definito... è un momento in cui stiamo riflettendo se è giusto tornare insieme o no.Ci vediamo, parliamo riflettiamo. Però ancora siamo single. Non a caso su fb mi sono messa che ho "una relazione complicata"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questi casi bisogna lavorare insieme ogni giorno, lottare per quello che si vuole e, soprattutto, bisogna essere in due a farlo! Quindi...In bocca al lupo! ;)

      Elimina
    2. Grazie.... crepi il lupo !!! :/

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...